02.03.2021

AVVISO A TUTTI BENEFICIARI DELLE MISURE A BANDO GAL

Si informano i beneficiari delle Misure a Bando Gal che in data 5 novembre 2020 è stata sancita in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato le Regioni e le Province autonome l’intesa sull’Addendum alle “Linee guida sull’ammissibilità delle spese relative allo sviluppo rurale 2014-2020”. L’Addendum prevede alcune importanti modifiche alla “Sezione 3.17 – Gestione dei flussi finanziari e modalità di pagamento” delle vigenti Linee guida sull’ammissibilità dei documenti di pagamento (fatture o documenti contabili equivalenti) che si possono così sintetizzare:

Tutte le fatture emesse a partire dal 1 gennaio 2021, se prive di CUP o di indicazione equipollente non saranno più considerate ammissibili, fatte salve le fatture relative alle spese di cui all’art. 45 paragrafo 2 lettera c) del reg. (UE) 1305/2013, per gli investimenti relativi alle misure che rientrano nel campo di applicazione dell’art. 42 TFUE (1), sostenute prima della presentazione della domanda di sostegno e delle spese connesse a misure di emergenza dovute a calamità naturali, eventi catastrofici, avversità atmosferiche o cambiamenti bruschi e significativi delle condizioni socio-economiche sostenute dopo il verificarsi dell’evento (art. 60 Reg(UE) 1305/2013).

Invitiamo pertanto i beneficiari alla massima attenzione nella fatturazione relativa alle spese ammesse a contributo, pena la non ammissibilità in fase di rendicontazione.

Il CUP rappresenta uno dei principali strumenti adottati per garantire la trasparenza e la tracciabilità dei flussi finanziari.

Link:  LINEE GUIDA SULL'AMMISSIBILITÀ DELLE SPESE RELATIVE ALLO SVILUPPO RURALE 2014-2020