Artigianato

Con il loro itinerare sul territorio dell’Isola, gli artigiani sono stati importanti mediatori di cultura portandosi appresso un bagaglio di tecniche, stili etnici, modi di dire e di pensare. La mobilità di artigiani e apprendisti locali fra i paesi e il capoluogo alla ricerca di maestri, modelli, materiali e lavoro ha messo in contatto anche i paesi del GAL con un mercato più vasto e con un patrimonio di tecniche, pratiche e gusti innovativi. Il risultato di tutto ciò è un artigianato locale dalle caratteristiche originalissime.

Con il loro itinerare sul territorio dell’Isola, gli artigiani sono stati importanti mediatori di cultura portandosi appresso un bagaglio di tecniche, stili etnici, modi di dire e di pensare. La mobilità di artigiani e apprendisti locali fra i paesi e il capoluogo alla ricerca di maestri, modelli, materiali e lavoro ha messo in contatto anche i paesi del GAL con un mercato più vasto e con un patrimonio di tecniche, pratiche e gusti innovativi. Il risultato di tutto ciò è un artigianato locale dalle caratteristiche originalissime.

I paesi del GAL vantano una produzione artigianale di tutto rispetto, con specificità per ciascun centro. Nelle fiere e nelle sagre, o semplicemente nei laboratori artigiani, si può assistere alla lavorazione dei tessuti, alla tintura delle lane con metodi naturali, alla lavorazione delle ceramiche e dei metalli, alla realizzazione dei cesti e all’intaglio del legno, alla realizzazione dei coltelli e delle lame.

Coltello da GuinessI paesi del GAL vantano una produzione artigianale di tutto rispetto, con specificità per ciascun centro. Nelle fiere e nelle sagre, o semplicemente nei laboratori artigiani, si può assistere alla lavorazione dei tessuti, alla tintura delle lane con metodi naturali, alla lavorazione delle ceramiche e dei metalli, alla realizzazione dei cesti e all’intaglio del legno, alla realizzazione dei coltelli e delle lame.

I paesi del GAL vantano una produzione artigianale di tutto rispetto, con specificità per ciascun centro. Nelle fiere e nelle sagre, o semplicemente nei laboratori artigiani, si può assistere alla lavorazione dei tessuti, alla tintura delle lane con metodi naturali, alla lavorazione delle ceramiche e dei metalli, alla realizzazione dei cesti e all’intaglio del legno, alla realizzazione dei coltelli e delle lame. 

I paesi del GAL vantano una produzione artigianale di tutto rispetto, con specificità per ciascun centro. Nelle fiere e nelle sagre, o semplicemente nei laboratori artigiani, si può assistere alla lavorazione dei tessuti, alla tintura delle lane con metodi naturali, alla lavorazione delle ceramiche e dei metalli, alla realizzazione dei cesti e all’intaglio del legno, alla realizzazione dei coltelli e delle lame.